Scamapanatori dello Halubje

Halubje è sede di una tradizione popolare unica - campanari, conservata fino ad oggi. Legati alle aree di allevamento, come dimostrato dal loro equipaggiamento, il loro compito iniziale era cacciare via gli spiriti maligni dell'inverno ed incoraggiare nuovo ciclo della primavera.

Sono avvolti con la pelle di pecora e una campana grande nella parte bassa della schiena. Sulla testa hanno maschere particolarmente stilizzate  - strane teste di animali con la lingua rossa e corna sporgenti. Sono vestiti in pantaloni bianchi e camicia alla marinaresca. Nelle mani tengono  un˝balto o bačuka˝ - mazza stilizzata. Durante la stagione di carnevale, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, visitano in un grande gruppo i villaggi della loro terra, secondo il programma stabilito da molti anni.

Proprio per la sua peculiarita` e l'attrattivita`, l’annuale processione dei campanari durante il carnevale dalla zona di Kastav si trova nella lista di UNESCO del patrimonio culturale immateriale  mondiale stabilita dalla Convenzione  nel 2003.  Nello stesso tempo sono anche i migliori custodi delle tradizioni folcloristiche,della loro identità di Halubje e Kastav. Nel corso del 2007. da parte del Ministero della Cultura sono stati proclamati quale bene culturale immateriale significativo per la Repubblica di Croazia e sono iscritti nel Registro dei beni culturali della Croazia.

Associazione Campanari di Halubje conta attualmente circa 420 membri, 300 adulti e 120 bambini.

Media

Copyright © 2015 Turistička zajednica Općine Viškovo